Entrate nella nostra storia

Questa è la porta di entrata: troverete un partner proattivo e attento alle vostre necessità; un partner pronto a garantire futuro e successo per vostri progetti.

Life Elettronica nasce e si specializza nella produzione di schede e sistemi elettronici nel 1982. Nel tempo matura grandi competenze e diventa una valida soluzione di outsourcing per importanti aziende leader in differenti settori dell’industria elettronica, offrendo un’ampia gamma di servizi che coprono l’intero ciclo di vita del prodotto.

Nel 2006 la proprietà passa di mano alla famiglia Galli, in particolare all’Ing. Claudio Galli e al figlio Riccardo. Con la nuova proprietà, l’azienda apre una nuova era moltiplicando a livello esponenziale non solo il fatturato (che passa da 2 a 11 ML) ma anche e soprattutto competenze e investimenti (sia umani che tecnologici) stratificando esperienza e conoscenze specifiche per garantire elevati standard qualitativi e tecnologici.
Si è quindi dotata negli ultimi anni di tutte le ultimissime tecnologie e certificazioni per posizionarsi nel mercato italiano e internazionale come leader in termini di qualità, servizio e flessibilità.

L’azienda opera quindi oggi nei più prestigiosi mercati e settori quali il Test dei semiconduttori, la Radiofrequenza, il Biomedicale, il Ferroviario, l’Automotive, il Racing, l’Oleodinamica e tutto il mondo industriale.
Oggi il ruolo di Life si differenzia a seconda delle esigenze dei clienti e dei settori e varia da un’attività principalmente di industrializzazione ed assemblaggio (EMS, Electronic Manufacturing Services) sino ad un ruolo più completo che include la progettazione e/o lo sviluppo del prodotto (ODM, Original Design Manufacturing).

” Il nostro segreto? La tenace ricerca della perfezione, la capacità di supportare e addirittura anticipare le esigenze dei Clienti, le più moderne tecnologie applicate in tutte le fasi dei processi che generano i nostri servizi EMS. Il nostro primo compito è dare sicurezza al Cliente, qualsiasi esso sia: dal piccolo, in tutta la sua dinamicità e voglia di essere protagonista, al grande gruppo industriale mondiale che vuole risposte assolute. “

AD Riccardo Galli